Perchè comprare il 14mm Samyang

Il SAMYANG AE 14 mm f/2.8 ED IF UMC Aspherical è, semplicemente, l’obiettivo da cui partire quando ci si approccia ai grandangolari.
E’ utilizzabile sia sulle aps-c che sulle reflex full-frame, è economico e commerciale, si rivende discretamente una volta che si decida di fare un upgrade dell’attrezzatura.

Palazzo dell'emiciclo l'aquila
Palazzo dell’emiciclo – L’Aquila

Qualche dettaglio tecnico:

  • Specifiche: 1:2.8 14mm ED AS IF UMC
  • Range di apertura: f/2,8 – 22
  • Costruzione ottica: 14 elementi in 10 gruppi
  • Distanza minima di messa a fuoco: 0,28m
  • Diametro filtro: NO
  • Diametro massimo: 87mm
  • Angolo di campo: 115,7° (Full-frame) – 89,9° (APS-C)
  • Lunghezza: 96,1mm
  • Peso: 550g

E’ la lente che, affiancata al 24mm 1.4 della stessa casa, utilizzo tutt’ora con soddisfazione sulle mie D750.
I suoi quasi 116° di angolo di campo lo rendono un ottimo alleato nelle stellate estive a caccia di via lattea, ma non è da disdegnarne l’uso più creativo anche su ritratti (deforma molto e per qualcuno può essere gradevole) e sopratutto nelle composizioni autunnali.
Qualcuno ha detto foliage? si esatto. Foliage.

Foliage a Prato agabito – L’Aquila
“Ritratto” si nota la tipica distorsione

E’ oggettivamente poco nitido ai bordi, e distorce parecchio agli estremi della lente, ma per prezzo e resa centrale e chiuso di qualche stop fa decisamente il suo dovere.
La costruzione è ottima, i materiali sono ben solidi e non si ha l’impressione di avere un prodotto economico in mano, certo avrebbero potuto lavorare su un tappo appena meno voluminoso, ma non si può avere tutto dalla vita.

PRO:

  • Diaframma 2.8
  • Nitidezza
  • Prezzo
  • Colori
  • Solidità

Contro:

  • Distorsione ai bordi
  • Coma
  • Paraluce Fisso
  • No filtri a vite
  • Ingombri e pesi
  • Manual Focus (ma a 14mm l’autofocus è quasi inutile)
Chiudi il menu